REFERENCE SITE----
 
  About LENRs
  Investigations

Giuseppe Levi Press Release

Jan. 11, 2011
Translation: Alex Passi

11/1/11, Comunicato Stampa (Dipartimento di Fisica, Università di Bologna)

Il giorno 14/01/2011 presso lo stabilimento GM, Bologna si terrà una prova sperimentale per misurare l’energia prodotta da un esemplare di apparato per la produzione di energia basato sul processo Ni-H ( Nikel Idrogeno) e metodo Focardi-Rossi. L’energia attesa dal reattore è di alcuni KW termici, pari quindi a quella che potrebbe soddisfare i bisogni di una o due utenze residenziali. Oltre all’energia prodotta verrà controllato anche il consumo di idrogeno, per escludere ogni processo di combustione chimica, e verranno misurate radiazioni emesse dall’apparato come ulteriore conferma dell’origine nucleare dell’energia prodotta.

La prova sarà condotta da un ricercatore del Dipartimento di Fisica dell’Università di Bologna e sarà svolta di fronte a un pubblico selezionato di ricercatori e professori dello stesso Dipartimento. Qualora la quantità e l’origine dell’energia fossero confermati ci si troverebbe di fronte ad una nuova sorgente di energia.

Il metodo Focardi-Rossi è in fase di brevettazione mondiale e i risultati preliminari vennero già resi noti dagli autori. La prova del 14/01 è la prima ad essere svolta da ricercatori esterni al progetto.

 

11/1/11, Press Release (Department of Physics, University of Bologna)

On Jan. 14th, 2011, at the private company GM System near Bologna, an experimental test will be held in order to measure the energy produced by a device for the production of energy based on the Ni-H (Nickel-Hydrogen) process and the Focardi-Rossi method. The expected energy from the reactor is on the order of several KW of thermal energy, equal therefore to that which could meet the needs of one or two residential users. Besides the energy produced, the consumption of hydrogen will also be measured, in order to exclude all chemical combustion processes; furthermore, the radiation emitted from the device will be measured, as a further confirmation of the nuclear origin of the energy produced.

The test will be held by a researcher of the Physics Department of the University of Bologna, and will take place before a selected public of researchers and professors of the same Department. A confirmation of the amount of energy produced and of its origin would imply that we are dealing with new source of energy.

The Focardi-Rossi method is patent pending world wide; the preliminary results have already been released by the authors. The Jan. 14th test is the first to be carried out by outside investigators.